CONVEGNO REGIONALE sul nuovo Regolamento di Polizia Mortuaria 8/2015

Invito Convegno Regione/Assoimprese

Mercoledì, 29 aprile 2015 – ore 8,30
Auditorium Polizia Municipale Bari Via Paolo Aquilino, 1/3

********************************* 

11 marzo 2015 approvato dalla Regione Puglia

il “Regolamento n.8 in materia di Polizia Mortuaria”

L’ASSOIMPRESE C.F.R.P. al fine di migliorare la professionalità e credibilità degli appartenenti al settore, si è fortemente impegnata negli ultimi anni a seguire molto attentamente i lavori che hanno portato alla realizzazione dell’ultimo strumento normativo pubblicato dalla Regione Puglia: IL REGOLAMENTO REGIONALE 11 marzo 2015, n. 8 Regolamento Regionale in materia di Polizia Mortuaria e disciplina dei cimiteri per animali d’affezione.

Con tutti quelli che si sono resi disponibili, si è vigilato affinché la categoria fosse valorizzata e non emarginata come spesso è accaduto in passato. Si è posta molta attenzione affinchè fosse riconosciuta la giusta dignità che essa merita se non altro per il delicato e silenzioso diuturno lavoro che svolge. Al termine di questo lungo percorso, solo chi non vuol vedere non si rende conto che ci sono tutte le premesse perché le aziende del settore facciano quel salto di qualità che permetterà di valorizzarne il lavoro nei confronti di tutta l’utenza.

Appena varato il provvedimento, l’Associazione, lungi dal lanciare proclami autoreferenziali, ha pensato di mettersi concretamente al lavoro per fornire un documento utile a tutti gli addetti al settore, siano essi preposti al controllo o diretti operatori delle imprese o dipendenti comunali, offrire cioè un vero e proprio “VADEMECUM” uno strumento utile e di facile fruibilità nei diversi momenti e aspetti dell’attività. E’ stato sottolineato che non sarà mai fatto abbastanza per alleviare le difficoltà di coloro che si rivolgeranno agli addetti al settore nel momento del bisogno, essendo costretti ad operare sempre in situazioni limite. Pertanto il massimo impegno sarà posto nel collaborare con la Regione, i Comuni, le ASL, le Forze dell’Ordine e qualsiasi istituzione coinvolta, per risolvere le varie e diversificate problematiche che si presenteranno quotidianamente.

Un ringraziamento particolare, da parte dell’Assoimprese, va all’ Assessore al Welfare, Politiche di Benessere sociale, pari Opportunità e promozione della salute, delle Persone della Regione Puglia Donato Pentassuglia ed ai suoi collaboratori che hanno creduto al delicato servizio, all’impegno e alla buona volontà di tutti gli addetti fornendo loro uno strumento normativo al passo con i tempi e di cui si farà buon uso.

Ai media, a tutti gli operatori dell’informazione l’invito a diffondere il più possibile i nuovi messaggi ed i nuovi strumenti previsti dalla normativa al fine di fornire un migliore e professionale servizio all’utenza.                                                                                         IL PRESIDENTE
Franco Lotito

Convegno Regionale – 11 GIUGNO 2010 – Fiera del Levante


BREVI CONSIDERAZIONI AL TERMINE DEL CONVEGNO

Grazie all’impegno ed alla tenacia dell’ASSOIMPRESE C.F.R.P., è la seconda volta che nella Regione Puglia si tiene un incontro per il nostro settore. Il primo si è tenuto il 23 ottobre dello scorso anno presso l’auditorium della Polizia Municipale di Bari sulla Legge 34/08, mentre il secondo sulle modifiche alla Legge 34/08, l’11 giugno scorso presso la Fiera del Levante.
Grande soddisfazione è stata espressa dai partecipanti all’evento sia per la quantità che per la qualità dei partecipanti, in modo particolare per il livello dei relatori.

Il Dirigente Servizio Programmazione Assistenza Territoriale e Prevenzione, dott. Fulvio Longo,

Dott. Fulvio Longo

ha aperto i lavori con il saluto della Regione ed in particolare dell’Assessore Fiore impedito per altre concomitanti ed improrogabili impegni. Inoltre si è impegnato a portare avanti il regolamento alla Legge.
Il saluto dell’ANCI è stato portato da cons. Massimo Posca che ha promesso la totale disponibilità a continuare a dare tutto il contributo possibile al settore.

La Dirigente Sanità Pubblica e Sicurezza del Lavoro, dott.ssa Elisabetta Viesti,

Dott.ssa Elisabetta Viesti

è intervenuta con una chiara e puntuale presentazione della legge ed in particolare delle modifiche alla stessa, preannunciando la nuova modulistica e una sintesi di quello che sarà il Regolamento alla Legge. Ha invitato tutti, organizzazioni e imprese, a non esitare a dare il loro costruttivo contributo ai lavori.
Il dott. Giuliano Saltarelli della U.O. Medicina Legale ASL Brindisi si è soffermato a lungo nel chiarire i compiti e le modalità operative nel caso di trasporto di salma o di cadavere e sul contenuto del certificato necroscopico.

 

Per l’ASSOIMPRESE C.F.R.P. è intervenuto il col. Mauro de Pinto, che ha ringraziato la Regione per l’attenzione che ora sta ponendo al settore ed auspicando l’emanazione di un condiviso e buon regolamento che possa risolvere le non poche criticità che attualmente si riscontrano.

Col. Mauro de Pinto

L’esperienza di un comune è stata portata dal dott. Domenico Corrieri, Dirigente Affari generali del Comune di Molfetta.

Dott. Domenico Corrieri

Il dott. Sereno Scolaro, considerato un autorevole punto di riferimento soprattutto dagli Ufficiali di Stato Civile di tutti i Comuni italiani, ha chiarito alcuni aspetti della legge, dando spunti interessanti per il redigendo regolamento.

Dott. Sereno Scolaro

Coordinatore degli interventi e stato il giornalista di Telenorba dott. Nicola Mangialardi, abile provocatore e conduttore dei lavori.

Il giornalista Nicola Mangialardi

Il tavolo dei relatori: da sn Vincenzo Buquicchio, Sereno Scolaro, Elisabetta Viesti, Fulvio Longo, Mangialardi, Posca, de Pinto, Corrieri.

Il tavolo dei relatori

Un momento della “Sala Tridente”

Alcuni momenti del convegno

veduta della “Sala Tridente”